Interpello: è sempre obbligatoria la visita medica dopo una lunga malattia?

La Commissione Interpelli con l’Interpello n. 1/2024 - rispondendo al quesito dell’Università degli Studi di Milano-Direzione Risorse Umane - ritiene che “solo i lavoratori soggetti a sorveglianza sanitaria debbano essere sottoposti alla visita medica di cui all’articolo 41, comma 2, lettera e-ter)” – cioè la visita medica precedente alla ripresa del lavoro a seguito di assenza per motivi [...]

2024-02-08T08:41:45+01:00Febbraio 8th, 2024|Senza categoria|

REACH: Aggiunte 9 Sostenze in Candidate List

L'ECHA ha aggiunto 9 sostanze chimiche all'elenco REACH "SVHC" (Substances of Very High Concern, Sostanze a Rischio Alto). La Candidate List delle sostanze estremamente preoccupanti ora contiene 233 voci. Le sostanze aggiunte sono: 1,1'-[etano-1,2-diilbisossi]bis[2,4,6-tribromobenzene] CAS 37853-59-1 - Molto persistente e molto bioaccumulabile 2,2',6,6'-tetrabromo-4,4'-isopropilidendifenolo CAS 79-94-7 - Cancerogeno. Utilizzato come ritardante di fiamma reattivo e come [...]

2023-02-13T08:22:27+01:00Febbraio 13th, 2023|Nuove normative|

OT23 2023: Principali novità

Le aziende che realizzano interventi per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli obbligatori per legge, possono ottenere la riduzione del tasso medio di tariffa INAIL per prevenzione compilando il modulo OT23 2023, scaricabile qui. Ad ogni intervento migliorativo relativo alle condizioni di salute e sicurezza [...]

2023-01-10T09:12:28+01:00Gennaio 10th, 2023|Nuove normative|

Adempimenti privacy per il Marketing

Le attività delle aziende sono sempre più improntate a forme di marketing digitale, che spesso assumono risvolti lato “legge privacy” di difficile interpretazione, per gli operatori stessi. Il confine tra un’attività di profilazione commerciale lecita ed il trattamento illecito di dati personali per invasività della sfera privata diventa sempre più labile. Quando un’azienda intraprende campagne [...]

2022-06-16T15:07:52+02:00Giugno 16th, 2022|Privacy|

UNI ISO 4310:2021: Idoneità degli apparecchi di sollevamento

A partire da febbraio 2021 è disponibile in italiano l’ultima versione della norma UNI ISO 4310:2021 “Apparecchi di sollevamento – Codice e metodi di prova” (reperibile a questo link). La norma annulla e sostuituisce la UNI ISO 4310:1988. Scopo della 4310 è di verificare che le prestazioni dell’apparecchio di sollevamento siano conformi alle specifiche operative [...]

2022-11-15T14:25:18+01:00Agosto 25th, 2021|Nuove normative|

Come valutare e ridurre i rischi delle macchine

Chiunque immetta in commercio una nuova macchina nell'Unione europea, nello Spazio economico europeo, in Svizzera e in altri Stati “deve soddisfare i requisiti essenziali di sicurezza e tutela della salute contenuti nella Direttiva macchine (2006/42/CE, allegato I)”. In particolare la Direttiva macchine “prevede che il fabbricante valuti e riduca il rischio della macchina da costruire”. La valutazione e la riduzione del rischio “devono essere documentate [...]

2021-07-26T10:37:55+02:00Settembre 21st, 2020|Sicurezza macchine|

Requisiti dei modelli 231

Ai fini del modello organizzativo, l’azienda deve sviluppare un sistema di gestione dei rischi basato su processi di identificazione, misurazione e governance del rischio e cultura del risk management.   I modelli di organizzazione e gestione devono rispondere alle seguenti esigenze: individuare le attività nel cui ambito possano essere commessi i reati previsti dal Decreto; [...]

2021-07-26T14:28:22+02:00Giugno 20th, 2019|Certificazioni|

Prodotti venduti “industria 4.0 e iperammortizzabili

Il bene ed il suo funzionamento sono attestabili 4.0 solo dopo l’installazione e a valle dell'interconnessione aziendale, pertanto a priori non sarà mai possibile garantire l’iper-ammortamento (in fase di vendita). Mi.Zar. Srl esegue questo servizio di analisi preliminare dei requisiti tecnici del macchinario che viene fatta dai costruttori, mirata a garantire che la macchina ha i [...]

2021-07-26T14:47:21+02:00Giugno 6th, 2018|Nuove normative, Sicurezza macchine|
Torna in cima