NUOVO PIANO NAZIONALE – TRANSIZIONE INDUSTRIA 4.0

La Legge n. 178 del 30 dicembre 2020 (Legge di Bilancio 2021) ha incrementato le aliquote di credito di imposta per i beni agevolabili rientranti nell'Allegato A della Legge 232/2016 (ex "iperammortamento beni materiali"). Le nuove misure introdotte nel Piano Transizione Industria 4.0 vogliono dare un messaggio molto chiaro: bisogna incentivare gli investimenti privati con [...]

2021-01-05T17:29:10+01:00Gennaio 5th, 2021|Nuove normative|

INVESTIMENTI 4.0: PREVISIONI PER IL 2021-2022

L’Agenzia delle Entrate è intervenuta con i primi chiarimenti, in favore delle imprese, sul credito d’imposta per gli investimenti 4.0. Il rafforzamento dell’incentivo è previsto nella prossima legge di Stabilità 2021 nell’ambito della quale si ipotizza la proroga del credito d’imposta fino al 2022, con coda al primo semestre 2023 (in caso di acconto di [...]

2020-11-18T10:09:21+01:00Novembre 18th, 2020|Nuove normative|

CREDITO D’IMPOSTA BENI STRUMENTALI: CHIARIMENTI

La L. 160/2019 ha introdotto un credito d'imposta per l'acquisto di nuovi beni strumentali destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico di appartenenza, dalla dimensione e dal regime fiscale di determinazione del reddito. Gli investimenti devono essere eseguiti nel periodo che intercorre dal 1.01.2020 fino al [...]

2020-10-23T14:51:26+02:00Ottobre 23rd, 2020|Nuove normative|

INDUSTRIA 4.0 Cosa cambia con la legge di bilancio 2020

La legge di bilancio 2020 ha ridefinito quanto stabilito dalla precedente legge di bilancio: l’acquisto di nuovi macchinari, sarà agevolato non più con super/iperammortamento ma con un nuovo credito di imposta; il credito di imposta è così modulato: acquisto di nuovi macchinari (a cui prima si applicava il superammortamento): credito di imposta al 6% dell’investimento [...]

2020-01-02T12:11:36+01:00Gennaio 2nd, 2020|Nuove normative|

Rappresentante legale della società imputato del reato presupposto: divieto per lui di provvedere alla nomina del difensore dell’ente

Con sentenza n. 52470 del 19 ottobre 2018 la Cassazione ha censurato la decisione con cui la Corte d’appello aveva condannato una società  avendone riconosciuto la sua responsabilità da reato ex D.Lgs. n. 231 del 2001. La decisione è stata censurata  per violazione del diritto di difesa dell’ente accusato e, in particolare, per l’inosservanza degli [...]

2019-03-06T15:47:53+01:00Marzo 6th, 2019|Nuove normative|

Iper ammortamento 2019: guida alle novità

Chi può farlo? Quali beni? Quali condizioni? Tra circolari, risoluzioni e telefisco: ecco tutte le indicazioni su come fare La legge di stabilità 2019 (L. 145/2018) ha modificato l'iper ammortamento introducendo aliquote differenziate in funzione degli investimenti. Si ricorda che l’iper-ammortamento, previsto per le sole imprese (escluse quelle che determinano il reddito in misura forfettaria), prevedeva la [...]

2019-02-18T15:53:37+01:00Febbraio 18th, 2019|Nuove normative|

Iperammortamento: cosa cambia con il decreto Dignità.

L’iperammortamento, istituito dalla legge di Bilancio 2017, consiste nella possibilità, per le sole imprese (o, più precisamente, per i soli titolari di reddito d’impresa, compresi quindi gli enti non commerciali con riferimento all’attività commerciale eventualmente svolta, le imprese minori di cui all’art. 66 del TUIR che applicano il regime di cassa e le reti di impresa), [...]

2018-09-11T17:00:59+02:00Settembre 11th, 2018|Nuove normative|

Pubblicato il GDPR in GU

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto di recepimento del regolamento 679/2016 sulla protezione dei dati personali. E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale  n. 205 del 04-09-2018, il DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2018, n. 101 contenente "Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 [...]

2018-09-06T10:22:56+02:00Settembre 6th, 2018|Nuove normative, Privacy|

Approvato Decreto italiano di adeguamento al Regolamento UE Privacy

Finalmente approvato dal Governo italiano (nella seduta dell’8 agosto 2018) il decreto legislativo di adeguamento della normativa nazionale (d.lgs. n. 196 del 2003, c.d. Codice Privacy) alle disposizioni del nuovo Regolamento UE n. 679 del 2016 relativo alla protezione dei dati personali. Il Consiglio dei Ministri ha scelto di garantire continuità rispetto alla normativa previgente, [...]

2018-08-14T13:30:49+02:00Agosto 14th, 2018|Nuove normative, Privacy|
Torna in cima